Filippo Riniolo

Filippo Riniolo nasce a Milano 1986, vive e lavora a Roma dove si è laureato nel 2011 all’Accademia di Belle Arti con una tesi ”sull’Impatto della finanziarizzazione nel sistema dell’arte contemporanea”. La sua ricerca spazia molto tra temi poetici, politici, sociali, storici e d’attualità. Tra i suoi campi di interesse ci sono il rapporto fra corpo e potere, queer studies, gender studies e post-colonial studies. Fra I suoi strumenti di ricerca troviamo la fotografia, l’installazione, la performance, il suono e il video.

Ha partecipato a numerose mostre personali: ricordiamo “A jouful sens at work” per il salone del mobile (Milano), “Invisible hand”  presso MauMau (Istanbul, Turchia), conclusione di una residenza d’artista nella medesima città, il suo lavoro “lifelong learning” al Museo CIAC (Genazzano) nel 2012, personale curata da Claudio Libero Pisano e ”La sua presenza” a Sponge arte conteporanea (Pergola) nel 2014 curata da Fabrizio Pizzuto.

Fra le mostre collettive: “Ginnastica della visione”, Bienal del Fin del Mundo, (Mar del Plata, Argentina), BIO50 }Hotel, 24° Biennale del Design, (Ljubljana, Slovenia) e Seminaria sogni in terra, (Maranola, Italia) nel 2014. ”Azione ! seconda” The Others Art Fair (Torino), ”Così vanno le cose” ArtVerona (Verona) nel 2014 e ”Intellego” al Museo Bilotti (Roma) nel 2013 e Open4 al SaleDock (Venezia) e Premio Roma Centro Storico (Roma) nel 2012.

The Lion sleep Tonight

Filippo Riniolo per Dynamo Art Factory Scopri il progetto

Esplora l’Art Factory

Art Factory è il cuore creativo della vacanza dove i bambini trascorrono allegri pomeriggi a creare, disegnare, tagliare, incollare, modellare e colorare. È il luogo dove gli artisti trascorrono una settimana condividendo l’esperienza del Camp per realizzare opere collettive o opere singole in cui attraverso il loro linguaggio i bambini riescono a trovare nuove forme di espressione.

 

È il modo in cui Dynamo Camp porta i giovani ospiti a contatto con l’Arte in maniera divertente, immediata e stimolante.

Opere

Le opere sono diverse uniche e speciali proprio perché possiedono la spontaneità dei bambini e la passione dell’Artista . La Star affascina e incuriosisce, fa alzare le antenne ed è in grado di far passare messaggi complessi in maniera semplice e concreta.Per chi ama l’arte e i bambini Dynamo Art Factory è un mondo da scoprire dove ogni opera corrisponde a una donazione per sostenere le attività di DynamoCamp.

Artisti

Ogni estate durante le sessioni sono invitati artisti affermati del panorama contemporaneo. Gli artisti mettono a disposizione il loro tempo e il loro genio concentrandosi su un progetto che coinvolge i giovani ospiti o lanci una “sfida” creativa che viene raccolta da ognuno in maniera personale. Il risultato è un incontro di energia che si fonde alla splendida magia del luogo. L’esperienza è totale e coinvolgente e mentre gl’ artisti trasmettono il loro mondo e le loro visioni i bambini giocando restituiscono ispirazione ed energia ai loro maestri.