“Il vento si perde a Dynamo”

Daniele Sigalot per Dynamo Art Factory

Daniele Sigalot insegna ai ragazzi di Dynamo Camp che da un’idea sbagliata, scartata e gettata via, può nascere un messaggio positivo.

E’ così che prendono forma le vignette fatte di cartocci in allumino che nascondono sotto il colore e tra le loro pieghe paure, pensieri negativi o semplicemente “tutte quelle cose che non ci piacciono” . Ogni gruppo ha votato la propria esclamazione preferita che ha preso forma e colore nell’insieme dei cartocci. Allo stesso modo sono stati realizzati degli aerei, uno per ciascun ragazzo presente in sessione, ognuno con un messaggio positivo da consegnare durante il loro volo immaginario fuori dal Camp.

L’alluminio trasformato in carta ha preso le sembianze di un’enorme flotta colorata che di giorno in giorno si è andata a costruire sulla parete della Gallery.

Opere

Backstage

Esplora l’Art Factory

Art Factory è il cuore creativo della vacanza dove i bambini trascorrono allegri pomeriggi a creare, disegnare, tagliare, incollare, modellare e colorare. È il luogo dove gli artisti trascorrono una settimana condividendo l’esperienza del Camp per realizzare opere collettive o opere singole in cui attraverso il loro linguaggio i bambini riescono a trovare nuove forme di espressione.

 

È il modo in cui Dynamo Camp porta i giovani ospiti a contatto con l’Arte in maniera divertente, immediata e stimolante.

Opere

Le opere sono diverse uniche e speciali proprio perché possiedono la spontaneità dei bambini e la passione dell’Artista . La Star affascina e incuriosisce, fa alzare le antenne ed è in grado di far passare messaggi complessi in maniera semplice e concreta.Per chi ama l’arte e i bambini Dynamo Art Factory è un mondo da scoprire dove ogni opera corrisponde a una donazione per sostenere le attività di DynamoCamp.

Artisti

Ogni estate durante le sessioni sono invitati artisti affermati del panorama contemporaneo. Gli artisti mettono a disposizione il loro tempo e il loro genio concentrandosi su un progetto che coinvolge i giovani ospiti o lanci una “sfida” creativa che viene raccolta da ognuno in maniera personale. Il risultato è un incontro di energia che si fonde alla splendida magia del luogo. L’esperienza è totale e coinvolgente e mentre gl’ artisti trasmettono il loro mondo e le loro visioni i bambini giocando restituiscono ispirazione ed energia ai loro maestri.