Hazem Harb

Il lavoro di Hazem Harb utilizza varie tecniche per poter includere svariati temi come la guerra, la perdita, il trauma la vulnerabilità umana oltre alla globale instabilità. Attraverso l’arte concettuale utilizza tutti gli strumenti a sua disposizione per poter esprimere la sua ricerca multi disciplinare e far riconoscere così il suo lavoro in un suo specifico marchio.

Il suo lavoro è riconosciuto a livello internazionale e ha ricevuto numerosi riconoscimenti e visibilità in Inghilterra, negli Stati Uniti, in Italia, Palestina, negl’Emirati Arabi e in Giordania. Hazem Harb è riconosciuto come uno dei dieci giovani talenti più importanti del panorama medioorientale dalla  Quattan Foundation.

Nato nel 1980 a Gaza ha lavorato in Italia e vissuto a Roma laureandosi presso l’Accademia e l’Istituto Europeo di Design oggi vive tra la Francia e il Dubai.

Quadrati, cerchi e triangoli

Hazem Harb per Dynamo Art Factory

Esplora l’Art Factory

Art Factory è il cuore creativo della vacanza dove i bambini trascorrono allegri pomeriggi a creare, disegnare, tagliare, incollare, modellare e colorare. È il luogo dove gli artisti trascorrono una settimana condividendo l’esperienza del Camp per realizzare opere collettive o opere singole in cui attraverso il loro linguaggio i bambini riescono a trovare nuove forme di espressione.

 

È il modo in cui Dynamo Camp porta i giovani ospiti a contatto con l’Arte in maniera divertente, immediata e stimolante.

Opere

Le opere sono diverse uniche e speciali proprio perché possiedono la spontaneità dei bambini e la passione dell’Artista . La Star affascina e incuriosisce, fa alzare le antenne ed è in grado di far passare messaggi complessi in maniera semplice e concreta.Per chi ama l’arte e i bambini Dynamo Art Factory è un mondo da scoprire dove ogni opera corrisponde a una donazione per sostenere le attività di DynamoCamp.

Artisti

Ogni estate durante le sessioni sono invitati artisti affermati del panorama contemporaneo. Gli artisti mettono a disposizione il loro tempo e il loro genio concentrandosi su un progetto che coinvolge i giovani ospiti o lanci una “sfida” creativa che viene raccolta da ognuno in maniera personale. Il risultato è un incontro di energia che si fonde alla splendida magia del luogo. L’esperienza è totale e coinvolgente e mentre gl’ artisti trasmettono il loro mondo e le loro visioni i bambini giocando restituiscono ispirazione ed energia ai loro maestri.