Gabriele di Matteo

Nato nel 1957 a Torre del Greco. Vive e lavora a Milano. Il suo lavoro è esposto presso importanti gallerie e musei : MAMCO, Musée d’Art Contemporain, Genève.  Palais de Tokio, Paris. Galleria Annarumma, Naples.  ZKM, The Global Contemporary. Art Worlds After 1989, Karlsruhe. GAMEC Bergamo, Il Bel Paese dell’Arte. MAM Musèe d’Art Moderne de la ville de Paris, Seconde Main, Paris. Federico Luger, Milan. Musée d’Art Moderne et  Contemporain, Toulouse, Là où je suis n’existe pas. Art Unlimited Basel. Keitelman Gallery, Brussels. Cultuurcentrum, Brugge, That’s All Folks. Frac Languedoc Roussillon, Chauffe Marcel ( L’imitation de Marcel Duchamp ), Montpellier. Casino Luxembourg, P2P-Échanges, Luxembourg. Swiss Institute, Ok, OKAY, New York. Frac Limousin, Limoges. Frac Bretagne, Frac Rône Alpec, Lyon

Voyage a Dynamo Camp

Gabriele di Matteo per Dynamo Art Factory

Esplora l’Art Factory

Art Factory è il cuore creativo della vacanza dove i bambini trascorrono allegri pomeriggi a creare, disegnare, tagliare, incollare, modellare e colorare. È il luogo dove gli artisti trascorrono una settimana condividendo l’esperienza del Camp per realizzare opere collettive o opere singole in cui attraverso il loro linguaggio i bambini riescono a trovare nuove forme di espressione.

 

È il modo in cui Dynamo Camp porta i giovani ospiti a contatto con l’Arte in maniera divertente, immediata e stimolante.

Opere

Le opere sono diverse uniche e speciali proprio perché possiedono la spontaneità dei bambini e la passione dell’Artista . La Star affascina e incuriosisce, fa alzare le antenne ed è in grado di far passare messaggi complessi in maniera semplice e concreta.Per chi ama l’arte e i bambini Dynamo Art Factory è un mondo da scoprire dove ogni opera corrisponde a una donazione per sostenere le attività di DynamoCamp.

Artisti

Ogni estate durante le sessioni sono invitati artisti affermati del panorama contemporaneo. Gli artisti mettono a disposizione il loro tempo e il loro genio concentrandosi su un progetto che coinvolge i giovani ospiti o lanci una “sfida” creativa che viene raccolta da ognuno in maniera personale. Il risultato è un incontro di energia che si fonde alla splendida magia del luogo. L’esperienza è totale e coinvolgente e mentre gl’ artisti trasmettono il loro mondo e le loro visioni i bambini giocando restituiscono ispirazione ed energia ai loro maestri.